NETTEZZA DEL SUOLO NEL CENTRO STORICO E MANTENIMENTO SIEPI

Obbligo di provvedere, con adeguati interventi, alla pulizia delle aree antistanti gli immobili nel centro storico in caso di caduta di fogliame dalle piante ornamentali e di mantenimento delle siepi in modo da assicurare la fruibilità della strada e la visibilità della segnaletica stradale.

Data di pubblicazione:
21 Aprile 2022
NETTEZZA DEL SUOLO NEL CENTRO STORICO E MANTENIMENTO SIEPI

Si rammenta che, ai sensi dell'Ordinanza n.40/2020, è fatto obbligo ai proprietari degli edifici del centro storico, nonchè ai loro fruitori a qualsiasi titolo, di provvedere al mantenimento in stato di nettezza l'area antistante il proprio immobile, interessata alla caduta del fogliame e dei fiori delle piante e delle piante rampicanti ornamentali, provvedendo con adeguati interventi di pulizia dei luoghi e di rimozione del materiale vegetativo.

E' fatto obbligo altresì di provvedere alla rimozione o alla sostituzione delle piante essiccatesi.

Si rammenta inoltre che ai sensi dell'art. 29 del D.Lgs. 30 aprile n. 285 - Codice della Strada - i proprietari confinanti hanno l'obbligo di mantenere le siepi in modo da non restringere o danneggiare la strada e di tagliare i rami delle piante che si protendono oltre il confine stradale e che nascondono la segnaletica o ne compromettono la leggibilità.

Il Comandante della P.L.

Dott.ssa Luana Brachino

 

Ultimo aggiornamento

Venerdi 08 Luglio 2022